Arte e ispirazione al MOULIN ROUGE!

Ciao Marti!!

Finalmente trovo qualche minuto per scriverti. Certo, è passato un po’ di tempo dalla fine delle feste ma rileggendo la tua ultima lettera mi sembra di rituffarmi nel Natale!

Ma ormai siamo a febbraio e gli addobbi natalizi li abbiamo rimessi nei cartoni, ‘archiviati’ in cantina già da un po’..e soprattutto i viaggetti sono ricominciati! Sono tornata… a Parigi!!!

Parigi è bella, fantastica, romantica ecc. Sì.. ma vuoi mettere con il Moulin Rouge?

Ebbene sì, sono riuscita ad entrare nel meraviglioso teatro parigino che ho sempre bramato!!!

2 ore di arte e spettacolo che sembrano scambiarsi continuamente il ruolo in un gioco delle parti, sul palcoscenico di un teatro dallo stile mozzafiato, in grado di catapultare lo spettatore in un mondo surreale, senza tempo ma stracolmo di storia.

È proprio questa la sensazione, più unica che rara, che regala questo magnifico luogo: il rosso vellutato corre su tutti i pavimenti e dei maestosi drappi a strisce rosse e bianche rivestono il soffitto che sembra fatto di cotone morbido, fa venire voglia di allungarsi verso l’alto per poterci affondare!

Cordoni di innumerevoli lampadine calde illuminano l’ambiente a tutt’altezza mentre una distesa di tavolini, con champagne e abat-jour su tovaglia bianca, riempiono lo spazio ai piedi del palcoscenico, vasto come non mai e a doppio orientamento.

Questo locale, nel cuore del quartiere Pigalle, può vantare di aver mostrato tra gli spettacoli più celebri mai realizzati e di aver ospitato numerosi scultori e pittori semplicemente in cerca di ispirazione.

Ah, se avevano ragione quei pittori! Di ispirazione ce n’è a volontà e di grande qualità, riordino le idee e…

Non è forse lo stile che spesso richiama Poltrona Frau? Questo storico brand, nato nel 1912, ha dei tratti inconfondibilmente affini, nelle linee e nei colori… Soprattutto, ha la grande capacità di trasmettere il proprio carattere in modo sempre attuale. L’unico dubbio casomai sarebbe: quale sarà il prezzo per ricreare quell’incantevole atmosfera?! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *