Da Los Angeles alle sculture metalliche

Ciao Gra,

l’atmosfera che crea la struttura in vetro e acciaio a Innsbruck è davvero suggestiva! L’utilizzo di materiali moderni è sempre più frequente sia nell’architettura che nell’arredamento della casa.

Un materiale che negli ultimi anni si sta facendo spazio ma, purtroppo, ancora poco utilizzato è il metallo. Le sue potenzialità sono molteplici e oggi vorrei portare la tua attenzione su qualcosa di diverso. Non ti racconterò di mobili, tavolini oppure complementi d’arredo ma di vera e propria decorazione della casa. Se ne parla poco ma ha la sua importanza, noi ne sappiamo qualcosa!

Elementi metallici (anche di recupero!) assemblati con fantasia e creatività possono dare vita a prodotti unici che regalano alla casa originalità ed esprimono a pieno ricercatezza e attenzione al dettaglio.

Guardando delle fotografie scattate a Los Angeles l’estate scorsa, mi sono resa conto che questa tecnica non è solamente utilizzata per piccole sculture, ma anche nell’abbellimento di piazze e nella street art.

Ad Homi ho conosciuto Giulia Calvi, una giovane designer che, assemblando pezzi di tubi metallici, realizza delle bellissime sculture e delle decorazioni per la casa.  E’ stata una dei vincitori del concorso Homi Design Maker Award, realizzato da Homi e Artex, Centro per l’artigianato artistico e tradizionale della toscana e che si rivolge a designer e artigiani under 35. Una vera promessa del design, dai uno sguardo alla gallery del suo progetto denominato “ToBe”!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *