INNSBRUCK E I SUOI RIFLESSI

Ciao Marti,

che bei ricordi Bruges!!Mi è rimasto impresso quello scorcio, ci ha colpito nello stesso istante! Adoro i contrasti d’arredo, l’accostamento di forme ed età così differenti, se pensato con criterio, dona agli ambienti carattere e unicità.

A proposito di ‘accostamenti’, mi è tornato in mente un’altra meritevole diapositiva di quel viaggio, quando eravamo nella nostra prima tappa: Innsbruck!

Non è di certo una novità trovare edifici di nuova generazione affiancati a palazzi storici e spesso, più che una scelta, si tratta di una necessità. Il risultato, a parer mio, è sempre molto affascinante e, da amante e ricercatrice di tali paesaggi, sono rimasta incantata alla vista dell’Adolf-Pichler-Platz.

L’hotel The Penz, con la sua maestosa struttura in acciaio e vetro, gode di una posizione privilegiata perché percepibile sin dalla via che conduce alla Piazza da nord. Ma, nonostante sia l’immobile con maggior visibilità, la sua architettura lo tradisce tutte le mattine, ammaliata dai raggi del sole. In queste ore il The Penz lascia spazio alla vanità del vicino, che, riflesso completamente nei suoi vetri, ruba l’attenzione dei passanti, diventando protagonista indiscusso della piazza.

L’atmosfera assume un insolito sapore di temporaneità, in cui l’occhio del visitatore è consapevole dell’irrealtà del paesaggio, ma ne è attratto, quasi a volerne approfittare prima che esso svanisca.

Allora l’apparente ‘confusione’ diviene una ‘fusione’ vera e propria degli elementi, che diventano ingredienti fondamentali della medesima ricetta.

Trasponendo questa esperienza tra le mura domestiche, bisogna ammettere che è ancora più complicato fondere oggetti che parlano lingue differenti. Lo specchio potrebbe essere un ottimo mezzo ed altrettanto ottima l’idea di Cattelan Italia, che propone degli orologi d’arredo di particolare design.

Il concetto di tempo legato al riflesso dello specchio dona un significato maggiore: il tempo non ha forma propria, il tempo ha tutte le forme.

www.cattelanitalia.com

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *