Antico e contemporaneo: un connubio perfetto!

Ciao Gra!

Devo ammettere che il divano modulare è una soluzione molto pratica per chi sente l’esigenza di rivoluzionare il proprio salotto con frequenza ma senza essere costretto, ogni volta, ad acquistare un divano nuovo! Oltre ad essere una soluzione moderna è anche molto versatile.

Oggi, invece, mi sono lasciata ispirare da questo scatto…te lo ricordi? Eravamo in viaggio in Belgio, quell’anno abbiamo fatto diverse tappe, visitando numerose città.

Ho scattato questa fotografia a Bruges, un centro magnifico, ricco di storia e scorci affascinanti! Ero rimasta colpita da questo piccolo edificio in mattoni a vista, visibilmente più antico degli immobili che lo circondano, mantiene la sua identità molto forte e allo stesso tempo convive in armonia perfetta con il resto della città!

Questa volta vorrei proporre una soluzione d’arredo piuttosto insolita per provare a convincere anche i più scettici che arredamento contemporaneo e classico possono convivere all’interno dello stesso ambiente regalando un tocco di carattere e originalità alla stanza!

Ho utilizzato dei divani dallo stile contemporaneo, tende, cuscini e tappeti dalle tonalità neutre ed ho posizionato un piccolo tavolino classico sopra al tappeto. Inserire mobili o complementi classici all’interno di ambientazioni contemporanee, oltre a caratterizzare la stanza, può essere un’idea da prendere in considerazione anche per il riutilizzo di mobili datati destinati alla discarica. Con un po’ di pazienza e fantasia, è possibile ristrutturare questi arredi e contribuire a rendere unica la propria casa!

renderprodottoDivano Borgonuovo by Flou – www.flou.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *