I CARRETTI SICILIANI COLORANO IL QUADRILATERO DELLA MODA!

La tradizione dei carretti siciliani passa dagli abiti della collezione moda Primavera Estate 2016 di Dolce & Gabbana a colorare le vetrine Shoes – Bags del noto brand nel Quadrilatero della moda milanese, in Via della Spiga!

I carretti siciliani, che hanno origine all’inizio dell’Ottocento, erano lo strumento più importante del lavoro dei venditori ambulanti che, per attirare l’attenzione sulla merce, bardavano riccamente i loro mezzi di trasporto e i cavalli con decorazioni quali placche di cuoio, chiodi dorati, nastri, pennacchi colorati… Fu allora che cominciò a diffondersi l’abitudine di dipingere le fiancate ed intagliare e decorare ogni parte. Le pitture del carretto erano in origine di soggetto religioso, in seguito si ampliò il repertorio figurativo con l’inclusione delle storie cavalleresche (soprattutto carolinge) e con dipinti ispirati all’opera dei pupi.

Proprio come la tradizione, Dolce & Gabbana propone in vetrina i coloratissimi carretti siciliani che riescono perfettamente ad attirare l’attenzione dei passanti. All’esterno del negozio, le vetrine sono messe in evidenza da tende da sole a righe, bianche e colorate. I carretti, invece, sono decorati con raffigurazioni di paesaggi tipici della terra siciliana come Taormina, l’Etna, Castello Ursino e storie cavalleresche. Un’esplosione di colore e tradizione che esalta i prodotti Dolce & Gabbana Shoes – Bags come dei preziosi gioielli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *