Un interior “light-fiti”!

Ciao Gra!

Ho visto le fotografie dei murales, sono bellissimi, sembrano quadri!

Osservando quelle immagini mi è tornato alla mente uno scorcio di Barcellona. Uno “shoefiti” perfetto!

Hai presente quella “moda” nata negli USA più di 10 anni fa ma sbarcata in Europa da qualche anno? Questa tendenza è caratterizzata da scarpe singole o legate tra loro, fatte penzolare da un cavo della luce o del telefono.

Il nome “shoefiti” nasce dalla sintesi delle parole shoe (scarpa, in inglese) e fiti, contrazione di graffiti. La nascita del fenomeno è sconosciuta, esistono diverse ipotesi, dall’imitazione di un rito in voga presso alcuni corpi militari (per festeggiare la fine del servizio e il ritorno alla vita civile) alla possibilità che si tratti di un “segnale in codice” lasciato da spacciatori di droga per comunicare la loro presenza in zona. Una storia curiosa, non trovi?

Guarda qui come questa tendenza, dal carattere artistico, può essere riportata nelle nostre case…potremmo rinominarla “interior light-fiti”! 🙂

tiny_dark_kitchen_interior_with_hanging_lights

Fonte immagine: interieurblog.villadesta.nl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *